Crostata di composta mele e pere

marzo 20, 2018 By

Ingredienti per 4/6 persone

Per la pasta frolla
– 120 g di farina di grano saraceno oppure di farina di farro monococco (di Cascina Millone vecchia), macinate a pietra
– 80 g di farina con grani antichi di Cascina Millone vecchia (tipo 1)
– 2 tuorli di uova (Ama, da allevamento a terra di Torre San Giorgio (CN) (le puoi acquistare nel nostro punto vendita)
– 100 g di burro morbido
– 90 g di zucchero
– Sale

Per la farcitura
– 4-5 biscotti secchi (biscotto casalingo integrale 100% di cascina Millone vecchia)
– Composta di mele e pere (Cascina Millone vecchia)

Procedimento
Lavorate insieme tutti gli ingredienti per la frolla e compattateli velocemente fino a formare una palla. Potete utilizzare anche il mixer: l’importante è che il burro sia freddo e tagliato a cubetti. Avvolgetela con pellicola per alimenti e mettetela in frigorifero per un’ora. Stendetela tra 2 fogli di carta da forno, fino ad uno spessore di qualche millimetro (5 mm circa) e rivestite uno stampo da crostata di 20 cm di diametro (se usate uno stampo tradizionale dovete imburrare la teglia o usare la carta da forno). Con una forchetta praticate dei fori su tutta la frolla dopodiché rivestite la superficie della crostata con i biscotti sbriciolati e poi con la composta di mele e pere. Ricavate dai ritagli di pasta frolla delle strisce con le quali decorare il dolce.

Cuocete in forno caldo a 200°C la crostata appoggiando direttamente sulla leccarda (che deve essere calda), dopo 5 minuti abbassate la temperatura a 180°c e proseguite la cottura per altri 30 minuti, controllando che il bordo diventi colorato. Una volta tolta dal forno, fate raffreddare la crostata per bene prima di sfornarla.

Una crostata deliziosa che può essere servita come dessert ma anche al mattino a colazione.